.
5×1000

LO SPORT TI AIUTA A CRESCERE, AIUTIAMOLO A CRESCERE!
Lo sport è scuola di democrazia e integrazione sociale.
La pratica sportiva è il più sano deterrente al disagio, soprattutto giovanile.
Lo sport è parte integrante per lo sviluppo del tuo territorio.
Anche quest’anno la legge finanziaria consente a tutti i contribuenti di destinare una quota pari al “5 per mille” dell’imposta sul reddito delle persone fisiche-IRPEF, ma solo ai sodalizi meritevoli che svolgono una rilevante attività sociale.
La nostra associazione sportiva dilettantistica ha ottenuto il riconoscimento da parte del C.O.N.I Nazionale e soddisfa pienamente il nuovo requisito richiesto dalla legge (rilevante attività sociale).
La scelta non comporta una maggiorazione della vostra imposta dovuta (IRPEF) allo Stato, ma ne “dirotta” una parte direttamente al nostro sodalizio.

La scelta potrà essere effettuata utilizzando il modello CUD , il modello 730-1 o il modello Unico come segue:
SOTTOSCRIVENDO nella dichiarazione dei redditi l’apposito spazio (in alto a sinistra) della sezione SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE dell’IRPEF
INDICANDO il codice fiscale del C.U.S. FOGGIA – A.S.D.: 03267420713
5xmille2012

Sostenere il C.U.S.Foggia può anche essere conveniente. Infatti la normativa fiscale riconosce detrazioni fiscali per persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in favore di associazioni sportive dilettantistiche. Tale vantaggio fiscale è espressamente disciplinato dall’Art. 15, comma 1, lett. 1-ter del Testo Unico delle Imposte sui redditi che indica come deducibili dall’IRPEF lorda dovuta dal contribuente persona fisica, nella misura del 19% dell’onere sostenuto, le erogazioni liberali in denaro in favore di associazioni o società sportive dilettantistiche, per un importo complessivo di 1.500 Euro per ciascun periodo di imposta.
Nel caso in cui siate soggetti esonerati dall’invio della dichiarazione dei redditi sopra indicate potete presentare all’Agenzia dell’Entrate in busta chiusa la scheda 5 per mille debitamente compilata (come sopra riportato) ricevuta con il CUD scegliendo tra:
ufficio postale
intermediario abilitato
direttamente tramite il servizio telematico.
Sulla busta contenente la scheda con la preferenza dovrà essere riportato: il codice fiscale, il cognome, il nome del contribuente e la scrittura “Destinazione del Cinque per mille IRPEF”.
NB: Si precisa che il 5 per mille e l’8 per mille possono essere scelti entrambi non essendo alternativi tra loro.